Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Novità

Dieci temi per cinque anni: considerazioni e proposte del Coordinamento provinciale degli imprenditori

Quando cresce l’impresa, cresce il lavoro e cresce la comunità

Dieci temi per cinque anni: considerazioni e proposte del Coordinamento provinciale degli imprenditori

Il sistema economico e sociale del Trentino, grazie all'Autonomia che si fonda sulle tradizioni storiche del suo popolo, ha consentito uno sviluppo economico e sociale della nostra Comunità che si può definire straordinario se si considerano le condizioni di partenza connotate da povertà ed emigrazione.

Molti indicatori ci mostrano oggettivamente che oggi il Trentino sta a buon diritto tra i territori a più alto tasso di crescita, di benessere, di occupazione, di qualità della vita, di efficienza. Questi risultati sono stati raggiunti anche per l'importante disponibilità di risorse economiche e finanziarie che sono state impiegate con un livello di efficienza ed efficacia superiori ad altre parti del Paese. 

Dobbiamo interrogarci - come categorie economiche - sul futuro della nostra Comunità, a fronte di un quadro di riferimento in significativa mutazione.

Infatti le risorse economiche e finanziarie dell'Autonomia non saranno più ai livelli che abbiamo conosciuto. Il quadro di incertezza dello scenario internazionale e scelte di politiche di bilancio in sede nazionale, che incideranno sulla disponibilità finanziaria della Provincia autonoma, ci costringono a definire nuove strategie e nuovi obiettivi.

Nello stesso tempo, se è vero il quadro positivo appena delineato per il Trentino, è comunque lecito interrogarsi sulle migliori performance di altri territori in termini di crescita, con pari o addirittura minori risorse.

Le imprese in questa fase storica rivestono un ruolo strategico: attraverso la promozione del lavoro e del benessere e la creazione di ricchezza contribuiscono alla crescita culturale, civile ed economica del Trentino e alla costruzione, insieme alle istituzioni, di una comunità più giusta.

Il Coordinamento provinciale degli imprenditori, di cui fa parte ASAT, presenta in questo documento considerazioni e proposte che intendono essere il contributo in questa fase di rinnovo del Governo provinciale.

Il documento è consultabile anche online sul sito dedicato DIECITEMI.IT.



Documento pdf Dieci-Temi-per-5-anni

Condividi la pagina