Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Novità

Federalberghi: senza voucher danni per imprese e lavoratori

Federalberghi torna ad esprimere la propria preoccupazione riguardo le dinamiche che hanno investito il tema dell’occupazione nel settore turistico, relativamente all’abolizione del lavoro accessorio, in sostanza i cosiddetti voucher o buoni lavoro.

Federalberghi: senza voucher danni per imprese e lavoratori

“L’abolizione dei voucher è stato un provvedimento non sufficientemente ponderato, preso sulla scorta di considerazioni politico-ideologiche che poco hanno a che vedere con la realtà delle imprese e del mondo del lavoro e che crea un vuoto normativo nel quale può insinuarsi l’odiosa pratica del lavoro nero”.

E’ quanto si legge nella nota di Federalberghi, l’associazione maggiormente rappresentativa delle aziende alberghiere italiane.

“Per questo motivo – prosegue la nota - auspichiamo che il Governo tenga fede agli impegni presi e assuma in tempi rapidi l’iniziativa per colmare il vuoto legislativo, garantendo a tutte le imprese la possibilità di accedere a questo importante strumento e creando inoltre le condizioni per un più agevole ricorso a strumenti già esistenti, come il lavoro intermittente”.

 

Condividi la pagina