Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Novità

Green pass base e green pass rafforzato procedura di verifica

Da lunedì 6 dicembre prossimo, l’obbligo di green pass nella sua versione base sarà esteso anche agli ospiti delle strutture ricettive

Green pass base e green pass rafforzato procedura di verifica

Vi ricordiamo che da lunedì 6 dicembre prossimo, l’obbligo di green pass nella sua versione base sarà esteso anche agli ospiti delle strutture ricettive, mentre dal 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022 il green pass rafforzato sarà richiesto per accedere a diversi servizi e attività (in allegato vi riproponiamo una tabella riepilogativa che illustra quale tipologia di green pass è richiesto nelle diverse attività e servizi).

Ricordiamo, inoltre, che per green pass base si intende il certificato verde che si ottiene con:
1. tampone antigenico o molecolare negativo (durata 48 ore per il tampone antigenico e 72 ore per il tampone molecolare)
2. vaccinazione (durata 9 mesi dalla data di somministrazione dell’ultima dose successiva alla prima o dalla dose somministrata dopo la guarigione)
3. guarigione (durata 6 mesi)

Il super green pass (o green pass rafforzato) è invece il certificato verde che viene rilasciato solamente alle persone vaccinate e a chi è guarito dal covid-19.

Al fine di consentire la corretta verifica dei QR code di green pass base e green pass rafforzato, è stata predisposta una nuova versione dell’app VerificaC19 che sarà presto disponibile sugli store (Apple, Google e Huawei).

Pertanto, chi non lo avesse ancora fatto, dovrà scaricare l’applicazione VerificaC19 sul proprio dispositivo, mentre chi dispone già dell’app dovrà procedere con il relativo aggiornamento.

Una volta ottenuta la nuova versione dell’applicazione, dovrà, quindi, essere scelta la tipologia di verifica “due opzioni”:
1. per il controllo di un green pass base, si dovrà accedere alla sezione “Verifica base” per verificare il QR code del certificato del proprio ospite
2. per il controllo di un super green pass, si dovrà accedere alla sezione “Verifica rafforzata” per verificare il QR code del certificato del proprio cliente.

In entrambe le sezioni, se il certificato è valido, comparirà la spunta verde ✅; mentre, se non dovesse essere valido, verrà visualizzata una “x” rossa X.

Vi segnaliamo che a questo link del canale YouTube de IlSole24Ore (clicca qui) è disponibile un breve video che illustra le nuove funzionalità dell’app VerificaC19.

 



Documento pdf Il green pass nelle strutture ricettive - tabella riepilogativa

Condividi la pagina