Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

Novità

Ricerca di personale nel settore turistico

Accordo ASAT Agenzia del Lavoro

Ricerca di personale nel settore turistico

Grazie al Protocollo di intesa rinnovato tra Agenzia del Lavoro, le Associazioni di categoria del turismo, gli Enti bilaterali e le Organizzazioni sindacali, anche quest’anno ha preso avvio la raccolta di candidature per lavorare nel settore turistico.

E' stato recentemente rinnovato il protocollo d’intesa sottoscritto con Agenzia del Lavoro, assieme agli enti bilaterali e alle altre sigle sindacali datoriali e dei lavoratori, per cercare di dare una risposta alla carenza di personale stagionale interessato ad un’occupazione nel settore turistico.

A seguito del suddetto accordo, Agenzia del Lavoro ha aperto una fase di raccolta dei nominativi delle persone che intendono rendersi disponibili ad un impiego nel corso delle prossime stagioni andando a creare un database filtrabile per aree geografiche e profili professionali.

Agenzia del Lavoro ha messo a disposizione di ASAT e delle altre associazioni di categoria le liste dei nominativi e le relative informazioni di contatto, autorizzandone l’inoltro a tutti gli associati che ne faranno richiesta.

SEGNALATECI LE POSIZIONI APERTE PER LE QUALI STATE CERCANDO PERSONALE E VI INVIEREMO UNA LISTA DI NOMINATIVI PROFILATI IN BASE ALLA VOSTRA RICERCA. (clicca qui)

A tal proposito si fa presente che:

  • il modulo va compilato per ciascuna posizione aperta.
  • l’attività di preselezione è a carico dell’azienda.
  • ogni azienda dovrà poi segnalare l’esito di ciascun contatto in modo da consentire l’aggiornamento del database.
  • poiché la lista dei candidati è condivisa con tutti i partner dell’intesa può succedere che un candidato venga contattato da più aziende.

I Centri per l’impiego sono comunque a disposizione degli imprenditori e degli operatori del turismo per fornire un servizio mirato di incontro domanda e offerta di lavoro.

Condividi la pagina